venerdì 19 novembre 2010

la mia vecchia stanza era il mio blog



la mia vecchia stanza ne ha viste di cose.
era uno spazio in continua ricerca,con un'identità sempre in nuova definizione.
la mia vecchia stanza c'ha sui muri la mia vita scritta ed ogni tanto,quando posso tornarci,aggiorno il percorso lasciando una traccia nuova.
la mia vecchia stanza era il mio blog.
anche i muri hanno le tasche,spazi per i commenti,le tags sconclusionate per associazioni allucinate.
la mia vecchia stanza ha profumato di vita,sempre,anche quando spegnevo la luce e mi chiudevo la porta alle spalle.
il posto magnifico,immaginifico al quale oggi faccio ode.
è la mia vecchia stanza e chi ci è passato sa che dire "è" può essere abbastanza.
la e con l'accento il cima vuol dire vita e la mia stanza lo sa!

1 commento:

  1. ne è passata di vita, dall'ultima volta che ci sono stata...

    la tua vecchia stanza è. proprio così.

    RispondiElimina