domenica 8 maggio 2011

la morte

" (...) Che cos'è morire, se non stare nudi nel vento e disciogliersi al sole?

(...) Solo se berrete al fiume del silenzio, potrete davvero cantare.
E quando avrete raggiunto la vetta del monte, allora incomincerete a salire.
E quando la terra esigerà il vostro corpo, allora danzerete realmente."

Kahlil Gibran

Nessun commento:

Posta un commento