lunedì 25 luglio 2011

sarà una corsa


per ora è di 20 scatole di modeste dimensioni e qualche maxi valigia il resoconto dello spazio che occupano gli ultimi tre anni della mia vita,anche se molte di queste contengono roba vecchia di non so quanto.
sarà una corsa il prossimo mese ormai alle porte,
sarà una corsa controvento ogni volta che tenterò di strappare mare e sole ai miei doveri;
sarà una corsa ogni volta che nel prossimo mese soffocherò qualche bisogno più profondo;
sarà una corsa tornare qui,raccogliere tutto e scendere ancora;
sarà una corsa scrivere appunti,ancora sulle mie caviglie,sognando quella california al profumo di spuma d'oceano;
sarà una corsa in bicicletta verso tutto quello che non troverò nei giorni del prossimo mese e magari anche in quelli dopo ancora;
sarà una corsa e in questa corsa tutto questo schizzerà via dai miei fianchi alle mie spalle, e probabilmente mi ritroverò sperduto ed eccitato.
L'ha detto anche papà,che poi si salpa per un'avventura nuova,si volta pagina.
Stai tranquillo Nicolò,dai,stai tranquillo.
Vivere senza i brividi,anche quando questi portano un gelo tremendo,lo sai,per te non ha mai avuto senso.
Sarà una corsa.In qualche posto arriverai.

Nessun commento:

Posta un commento