mercoledì 19 febbraio 2014

come se

la tristezza che mi faccio,
a volte,
a buttarmi nella sua tristezza,
come fosse un luogo giusto.

2 commenti:

  1. come fosse,
    un luogo di appartenenza.
    forse è solo autopenitenza, invece.

    almeno per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e se invece ci occupassimo di autoricompensa,invece?!
      che magari ci riesce pure ad un tratto di scoprirci felici-felicissimi,
      per dire.
      o per fare,meglio.

      Elimina